Notte di San Giovanni 23 giugno 2018

La festività di S. Giovanni Battista del 24 giugno, cade proprio pochi giorni dopo il solstizio d’estate, ed è legata da sempre a rituali che esaltano il carattere magico-religioso di questo particolare momento dell’anno.
Secondo l’astrologia il sole, simboleggiato dal fuoco incontra la luna, simboleggiata dall’acqua, dalle loro nozze  tutto l’universo riceverà benefici dando luogo a una serie di tradizioni  e di riti pagani e cristiani nella notte di San Giovanni Battista.

E’ una notte intensa, in cui l’acqua, le piante e il fuoco, acquistano poteri particolari di protezione, purificazione e divinazione.
In Valnerina la sera del 23 giugno è ancora tradizione preparare l’acqua di San Giovanni: si raccolgono fiori ed erbe profumate, si mettono a bagno nell’acqua in un catino e si lasciano per l’intera notte di S. Giovanni all’aperto sotto le stelle, affinché la rugiada e gli influssi lunari di questa notte speciale rendano quest’acqua prodigiosa.

Approfondimenti

Trattamenti esclusivi di coppia

Trattamenti di coppia

Terme di notte

Buoni regalo

Listino prezzi

Listino SPA Wellness & Beauty